Utilizzo delle mascherine, nuova ordinanza a Lavagna. Restano obbligatorie nel centro storico

Lavagna. Il sindaco di Lavagna Gian Alberto ha firmato una nuova ordinanza rispetto all’utilizzo delle mascherine, che ribadisce e specifica quanto segue: “Sono obbligatorie per chi si reca nel centro storico, in tutte le aree chiuse pubbliche e private aperte al pubblico, compresi il mercatalo giornaliero e settimanale.

Ed è comunque obbligatorio, su tutto il territorio comunale, avere al seguito dispositivi di protezione delle vie aeree da utilizzarsi nel caso non possano essere mantenute le dovute distanze”.

4 risposte

  1. Meno male almeno sappiamo ke nel centro storico vanno indossate così come negli uffici nei supermercati ecc io continuo ad indossarla sempre anche se giro x strada prevenire è meglio che curare

  2. Giusto!
    Sarebbe bene che i vigili o gli ausiliari del traffico, sanzionassero chi sputa a terra. Sputare in terra è illegale. Tra i comuni italiani si stanno moltiplicano le “ordinanze antisputo”, tese a punire tutti coloro che hanno la cattiva abitudine di sputare per terra. Una scelta giusta di igiene e di rispetto per tutti i cittadini.

  3. Bisognerebbe che si vedesse la presenza di vigili come deterrente per i troppi che tengono la mascherina abbassata per fumare /mangiare o come un bavaglino

I commenti sono chiusi.

error: Contenuto protetto!