Accertamenti della Magistratura al Torriglia: parla Monteverde

Chiavari. Il presidente della casa di riposo Pietro Torriglia, Arnaldo Monteverde, dopo il procedimento avviato nei girni scorsi dalla Magistratura sulle modalità di contenimento della pandemia, attuate nella struttura di Chiavari, attraverso una nota comunica quanto segue:

“Sulla base di quanto a nostra conoscenza riteniamo che l’operato del nostro direttore sanitario, dottoressa Cecilia Gallo, a partire dai primi segnali della pandemia che ha colpito il nostro Paese, sia stato rispondente alle prescrizioni ricevute da ALISA. Tanto più che la gestione della fase di maggiore criticità è stata condotta in stretta collaborazione con ASL 4 (che ha messo a disposizione un suo infettivologo) e Potezione Civile. Siamo quindi più che fiduciosi che il corretto operato verrà riconosciuto al termine dell’indagine”.

 

 

a risposta

I commenti sono chiusi.

error: Contenuto protetto!