Rezzoaglio, ecco la strategia del progetto Comune Amico: “Defiscalizzazione, turismo, sostegno per aziende, studenti e lavoratori in smartworking”

Hanno invitato i cittadini (soprattutto le attività) a segnalare le difficoltà economiche del lockdown per trovare soluzioni ad hoc. In un grande centro non sarebbe possibile una strategia del genere. Ma in una realtà come Rezzoaglio è una strada che si può tentare. Ora il progetto Rezzoaglio Comune Amico sta per entrare nel vivo: “Tra qualche giorno saranno esposte le locandine ed un referente comunale contatterà le varie attività presenti sul nostro territorio al fine di conoscere il disagio che l’attività stessa sta vivendo onde poter valutare il necessario supporto – racconta il vicesindaco Manuela Casaleggi -. Le segnalazioni di difficoltà comunque possono proseguire telefonando al numero 0185870015 o inviando una email info@comune.rezzoaglio.ge.it”.

Tra gli strumenti individuati dall’amministrazione ci sono defiscalizzazione su varie imposte comunali come Tari e Imu ma anche di bonus utilizzabili sul territorio oppure spazi pubblici ad utilizzo gratuito degli operatori turistici. “Crediamo nella ripresa – prosegue Casaleggi -. Ecco perché punteremo una forte promozione del nostro territorio, diversificando l’offerta in base alle stagioni. Comunicheremo al target tipo e cioè la famiglia quanto di bello e buono abbiamo da offrire. Inviteremo i nostri operatori a fare un passo insieme verso una accoglienza ottimale del turista, curando locali, punti vendita, spazi aperti, affinchè ognuno possa farsi promotore del territorio e del suo valore”.

L’estate sarà la stagione su cui puntare:Il fiume, le camminate, i borghi, la bicicletta, la biodiversità, l’agricoltura, gli spazi ampi, tutto questo per trasmettere un ritorno al territorio dell’Aveto, come fu negli anni 60 – dice ancora il vicesindaco -. Il tema centrale sarà vivere la libertà a distanza perchè il nostro territorio lo permette. Farà da collante e da propulsore l’apertura dello sportello del cittadino, del punto di informazioni turistiche, un inizio per condurre il turista nella soluzione più adeguata al suo bisogno di libertà”.

Tra i progetti di Rezzoaglio Comune Amico anche iniziative per la scuola:”Vogliamo supportare i ragazzi dal punto di vista tecnologico. Sono già in corso e continueranno le rimordenizzazioni degli strumenti informatici e delle connessioni disponibili, affinchè ogni alunno a Rezzoaglio viva la scuola come un alunno in città”.

Infine attenzione anche alolo smartworking. “Ci stiamo attivando per chi vorrà intraprendere questa scelta di vita e lavorare da casa. Stiamo dialogando con le aziende fornitrici dei servizi e con le aziende che vorranno sperimentare questa forma innovativa e sicura di lavoro da casa”.

2 risposte

  1. Diamo fiducia al nostro bravo vicesindaco e a tutti quanti lavorano per fare rifiorire la valle.
    Un po di attenzione alla pulizia e al decoro del paese.

I commenti sono chiusi.

error: Contenuto protetto!