Val Graveglia: una quarantena in meno. Telelavoro in municipio

Ne. Il sindaco di Ne, Francesca Garibaldi, aggiorna sulla situazione del coronavirus nel suo comune: “I casi positivi sono ancora 3 e le persone in quarantena sono scese a 2.Il comune ha attivato il lavoro da casa per i tecnici e per l’ufficio tributi. Per quanto riguarda l’ufficio anagrafe e gli operai, è garantito il presidio giornaliero di un’unità a rotazione. L’unico che deve essere sempre presente è il nostro vigile che ogni giorno effettua controlli sul nostro territorio. Abbiamo iniziato la sanificazione nei pressi dei centri di raccolta dei rifiuti e nei luoghi dove c’è una maggiore affluenza di persone, come ad esempio nei pressi di negozi di alimentari, farmacia e poste. La gente mi sembra abbia capito l’importanza di muoversi il meno possibile anche perché secondo le statistiche si cominciano a vedere i risultati. Facciamo tutti insieme questo sforzo:STIAMO A CASA!!”.

a risposta

I commenti sono chiusi.

error: Contenuto protetto!