Chiavari sistema le dighe frangiflutti

Chiavari. Con i fondi preannunciati oggi dalla Regione, per la messa in sicurezza del litorale, il Comune di Chiavari  potrà intervenire per rinforzare le dighe frangiflutto e quindi difendere la costa.

«Ringraziamo in particolar modo il presidente Toti e l’assessore Giampedrone per i fondi stanziati necessari alla realizzazione degli interventi di difesa della costa cittadina – dice il primo cittadino Di Capua, che ha preso parte alla riunione accompagnato dal presidente del Consiglio Comunale, Antonio Segalerba – Le ingenti risorse andranno a finanziare le opere di rinforzo delle dighe frangiflutti presenti dalla foce del Rupinaro fino alla zona attigua alla Colonia Piaggio, in via Preli. Grazie all’ampliamento del porto turistico di Chiavari e al potenziamento delle difese a mare saremo in grado di proteggere al meglio la nostra costa dagli eventi meteo: la salvaguardia dell’area costiera rappresenta non solo una tutela dell’incolumità dei cittadini, ma anche una grande ricchezza sotto il profilo turistico per tutta la città».

error: Contenuto protetto!