News

Atp – Amt, stop alla fusione. C’è chi dice no

Carasco. L’assemblea dei soci di Atp Esercizio ha detto no alla fusione con Amt ei sindacati contestano che la scelta è dettata, di fatto, dal socio privato, Autoguidovie e che vanifica “i contenuti dell’accordo quadro sottoscritto tra organizzazioni sindacali, Comune di Genova, Amt e Atp”. Mentre l’assemblea dei soci di Amt ha approvato la proposta di fusione, che avrebbe visto Autoguidovie al 2% della nuova società, quella di Atp Esercizio, di fatto, ha bloccato tutto.

Dicono Filt Cgil, Fit Cisl, Uilt e Ugl Trasporti: “L’obiettivo, oltre all’armonizzazione ed al miglioramento dei trattamenti dei lavoratori, era anche quello di proteggere ed evitare anche in futuro la presenza di capitali privati all’interno della nuova azienda di trasporto pubblico locale nel bacino metropolitano. Le organizzazioni sindacali continueranno a perseguire l’obiettivo per la costituzione di un’unica azienda pubblica a totale capitale pubblico, che abbia al suo interno tutti i dipendenti di Amt Spa e Atp Esercizio srl”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!