News

La Torta dei Fieschi non è più di Lavagna

Lavagna. La Torta dei Fieschi non sarà confezionata a Lavagna. Ed è la prima volta che accade. Lo si apprende dall’amministrazione comunale e dai Sestieri, che non danno spiegazioni particolari, se non che, alla riunione cui erano stati convocati i pasticceri lavagnesi, hanno partecipato solo in tre, dando disponibilità a preparare il mega dolce per la sera del 14 agosto: Piaggio, Monteverde ed il panifico Vaccarezza.

«Troppo pochi, per confezionare i 650 chili di torta necessari», spiegano dal Comune, aggiungendo che, allora, come soluzione di ripiego, si è deciso di commissionare la preparazione ad una storica pasticceria di Genova, della quale, per ora almeno, non viene rivelato il nome. Almeno, come commenta la vice sindaco, Elisa Covacci, «la preparazione da parte di un unico soggetto permetterà di certificare la Torta dei Fieschi con un marchio».

Certo, alla settantesima edizione, quella segnata dalle necessità di risparmio, vista la situazione economica del Comune, la manifestazione diventa un po’ meno lavagnese.

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!