Elezioni di Santa Margherita Ligure, la sfida di Cozzio tra esperienza e concretezza

Santa Margherita Ligure. Il vicesindaco uscente Emanuele Cozzio ha annunciato ufficialmente la sua candidatura a sindaco di Santa Margherita Ligure, in occasione delle elezioni comunali 2024. Di seguito le lettera con la quale si rivolge ai residenti, ed anche ai turisti:

 

Care Concittadine, Concittadini e Ospiti.
Mi rivolgo a voi dopo questo decennio in cui ho svolto il ruolo di Vicesindaco,
anzitutto per dirVi grazie, in quanto la Vs. fiducia mi ha consentito di vivere questa
esperienza, e per rendere disponibile la mia candidatura a Sindaco di Santa
Margherita Ligure.
Le ragioni di questa scelta nascono da una sincera riflessione, condivisa con la mia
famiglia e con gli altri componenti del gruppo, nella quale ho fatto tesoro delle
esperienze maturate e delle conoscenze acquisite. Durante questi anni di impegno in
favore della nostra Comunità, ho avuto il privilegio di conoscervi ancora meglio e di
apprezzare ancora di più da vicino il valore della nostra Comunità. Mi sono venute
alla mente le tante persone conosciute, i problemi affrontati, le situazioni gestite, le
tante opportunità di incontro in città e anche i tanti momenti belli condivisi insieme.
Ritengo che tutto ciò che ho imparato nei quotidiani rapporti con i concittadini, le
associazioni, gli uffici comunali e le altre istituzioni pubbliche meriti di restare a
servizio della nostra città. Desidero quindi continuare a impegnarmi con passione
per il futuro di Santa Margherita Ligure.
L’abbandono dei personalismi è già stato compiuto. In questi dieci anni la parola “io”
è stata sostituita dalla parola “noi” e la stella polare è stato lo spirito di servizio
finalizzato alla crescita della nostra comunità. La coesione del gruppo, la volontà di
affrontare temi e situazioni bloccate da anni, la reciproca fiducia, hanno permesso un
lavoro profondo, coraggioso e soprattutto svolto insieme alle realtà cittadine e alle
istituzioni sovraordinate. Un lavoro che non ha badato a chiacchiere o distrazioni pur
di arrivare a realizzare gli obiettivi nell’interesse della città.
Questo metodo rimane indispensabile e valido al nuovo gruppo di amici che
formeranno la nostra lista elettorale.
Sintetizzando con una frase: grazie all’esperienza maturata in questi dieci anni
apriamo una nuova fase della vita cittadina.

Nuova fase in cui dovremo consolidare e espandere quanto di buono è stato fatto ma
anche migliorare e perfezionare quanto proprio l’esperienza fatta ci ha evidenziato.
Stanti i risultati ottenuti e le grandi opere già avviate in questo mandato
amministrativo – nonostante le forti criticità territoriali (es. mareggiata del 2018) e
internazionali (es. pandemia) che abbiamo affrontato – nei prossimi anni potremo
non solo terminare il lavoro svolto fino ad oggi ma anche dedicarci maggiormente
alla cura della normalità, per consolidare i successi e affrontare le sfide che ci
attendono con spirito sereno e costruttivo.
Grazie per la Vostra attenzione.
Cari saluti. A presto.

Emanuele Cozzio