A Santa Margherita torna “Il Bello delle Donne Liguri”: ecco il programma

Santa Margherita Ligure. Torna, con l’ottava edizione, “Il Bello delle Donne Liguri”, rassegna in programma da sabato 4 a mercoledì 8 marzo a Villa Durazzo e Villa San Giacomo a Santa Margherita Ligure, manifestazione organizzata e ideata dai Servizi Bibliotecari del Comune con l’obiettivo di promuovere la creatività femminile in tutte le sue forme, attraverso una accurata e scelta esposizione di manufatti artigianali locali, tradizionali pizzi al tombolo e incontri culturali a tema, previsti ogni giorno tra le 10 e le 18.

«Il segreto è riuscire a coniugare il saper fare con il saper stare insieme – è il commento del Sindaco Paolo Donadoni – Quello che conta sono i rapporti che fanno sì che questa manifestazione sia un contenitore ricco di bei contenuti. Ringrazio tutti coloro i quali stanno facendo crescere questo evento inter-generazionale».

«Siamo giunti all’ottava edizione – ricorda Beatrice Tassara, Assessore ai Servizi Bibliotecari e alle Associazioni – insieme a Marina Marchetti, responsabile della Biblioteca Comunale, avevamo ideato questo evento omaggio alla capacità e creatività femminile, un riconoscimento di talenti e bisogni reciproci, oltre che un’occasione di riflessione e crescita. Torniamo quest’anno, dal 4 all’8 marzo, da dove eravamo partiti e dopo che il Covid ci aveva ultimamente condizionato, ma ora ce lo lasciamo alle spalle, riprendendo questo cammino di riflessione sulla femminilità».

Di seguito il programma completo degli incontri culturali, previsti al primo piano di Villa Durazzo, nel Salone degli Stucchi.

Sabato 4 marzo alle 10:30 inaugurazione della mostra fotografica “Tracce di mare” a cura di Anna Maria Guglielmino; alle 16:00 incontro con l’autrice Floriana Lunardelli e presentazione del suo libro “A porte chiuse: violenza domestica e dipendenza affettiva. Volti del male contemporaneo” (Erga Edizioni). Conduce l’incontro la giornalista Emanuela Castello. Sarà presente l’editore Marco Merli.

Domenica 5 marzo alle 10:30 consegna della Margherita d’Argento. Omaggio a tre donne imprenditrici di Santa Margherita Ligure. A seguire momento musicale con la soprano Lorenza Cevasco, accompagnata al pianoforte dal maestro Riccardo Pinna. A cura dell’Associazione MusicAmica. Sempre domenica, alle 16:00, incontro con l’autrice Annetta Riccobaldi e presentazione del suo libro “Contessa Agusta. Testimonianze di vita” (Abra Books). Conduce Marina Marchetti. Sarà presente l’investigatore privato Davide Cannella. Letture di Ariella Leri, Susanna Sturlese e Maurizia Riccobaldi della Compagnia “I semplici sognaTTori” della Spezia.

Lunedì 6 marzo alle 10:30 “Kabul: un pezzo del mio cuore” con Anna Bifanti: testimonianze di una fisioterapista presso l’ospedale di Emergency. Introduce l’incontro Enrica Melossi; alle 16:00 “Le mie protagoniste”, conferenza di Valeria Maione a cura del Comitato Soci Coop di Santa Margherita Ligure-Rapallo.

Martedì 7 marzo alle 11:00 incontro con l’autrice Luana Valle e presentazione del suo libro “Bambine in guerra” (Tempesta editore). Letture di Giovanna Devoto. Iniziativa rivolta alle classi della scuola secondaria di 1° grado dell’Istituto Comprensivo di Santa Margherita Ligure; alle 16:00 “Donna Luigia e le altre”. L’autore Corrado Leoni racconta le figure femminili protagoniste dei suoi romanzi. Conduce l’incontro Marina Marchetti.

Mercoledì 8 marzo alle 10:30 “Sbarbaro: Licheni e poesie” incontro con Fernando Galardi e Francesco De Nicola. A seguire omaggio all’ingegner Galardi per aver contribuito alla realizzazione della Sala Museale dedicata a Camillo Sbarbaro; alle 16:00 “La Marchesa Verde. Clelia Durazzo e la sua passione per la botanica”, conferenza a di Franca Acerenza. Tutti gli incontri sono a ingresso libero sino ad esaurimento posti.

Da sabato 4 a mercoledì 8 marzo al piano terra di Villa San Giacomo sarà possibile visitare la mostra della pittrice genovese Mariuccia D’Auria.