Turismo in Liguria, Elisabetta Canalis ancora protagonista. Guarda il video

Genova. E’ Elisabetta Canalis la protagonista della campagna estiva di promozione del territorio di Regione Liguria. Lo spot si collega alla “cartolina” andata in onda durante le serate del Festival di Sanremo, visto in televisione da più di 10 milioni di spettatori, nel quale la testimonial aveva raccontato il suo legame speciale con la nostra terra. Alla campagna estiva, in onda sulle tv nazionali da lunedì prossimo, farà seguito l’edizione autunnale con un nuovo terzo spot nel prossimo settembre/ottobre. Lo schema della campagna 2022 ricalca quello dello scorso anno della multisoggetto realizzata con la regia di Fausto Brizzi, iniziata appunto a Sanremo e continuata con i due flight estivo e autunnale.

“Siamo felici di continuare il progetto con Elisabetta per rappresentare le bellezze della Liguria – ha spiegato il presidente della Regione Giovanni Toti -. L’obiettivo delle tre campagne di promozione del territorio è di raccontare la nostra terra a un pubblico sempre più vasto che si identifichi anche attraverso gli occhi di chi non abita nella nostra regione ma che invece conserva un bel ricordo dopo una vacanza, un amore o anche una visita per lavoro, un legame che Elisabetta rivela ancora una volta con emozione e sentimento”.

La partecipazione di Elisabetta Canalis rientra in un accordo annuale il cui cachet copre tutta l’attività prevista nel 2022: “Le bellezze e le eccellenze del territorio ligure sono molte – ha raccontato Elisabetta Canalis – e per me è stato un piacere svelare il fascino di una regione che spesso mi ha accolta per lavoro o per svago. Questa occasione mi ha permesso di scoprirne anche aspetti e luoghi che ancora non conoscevo”.

“La promozione del nostro territorio è una scelta vincente – ha aggiunto il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti –, iniziata lo scorso anno con gli episodi girati dal regista Fausto Brizzi. Nel periodo pasquale, del 25 aprile e del primo maggio e per il ponte del 2 giugno abbiamo avuto ottime percentuali di arrivi e presenze e non solo perché abbiamo il mare più bello d’Italia, certificato anche dalle 77 bandiere blu che ci hanno confermato la regione con il mare più pulito. Conquistare nuovamente il primato non significa avere unicamente acqua limpida e cristallina ma anche garantire un insieme di servizi, quali ad esempio l’ospitalità alberghiera, le informazioni turistiche e anche l’inclusività, che pongono la nostra regione, come sempre, ai vertici del turismo. La promozione del territorio ci sta quindi portando i risultati sperati, incoronando nuovamente la Liguria regina dell’estate”.

LA PROMOZIONE DEL TERRITORIO
“Green e blu, rispettivamente per le aree interne e la costa – spiega il vice presidente con delega al Marketing Territoriale Alessandro Piana -, sono i colori mediterranei per eccellenza che identificano nell’immaginario collettivo la Liguria. Il lancio estivo della campagna di promozione della nostra regione realizzata insieme ad Agenzia in Liguria è incentrato sul lato emozionale, sulla trasmissione di quei valori che ci connotano e sulle offerte personalizzabili dei servizi: siamo una terra versatile, dalla biodiversità spiccata. La campagna che presentiamo oggi insieme ad Elisabetta Canalis, e che questa sera sarà presentata agli stackholder a Portofino, racconta l’unicità della Liguria, all’insegna delle eccellenze agroalimentari. Lo testimonia il coinvolgimento di Liguria Gourmet che, attraverso i nostri “food ambassador”, coniuga allo stesso tempo tradizione e innovazione. Ringrazio per la sinergia e il loro sostegno il Comune di Portofino, Portofino Mare, Portofino Yacht Marina e Castello Brown”.

IL TURISMO

In Liguria da Pasqua i dati degli arrivi e delle presenze si confermano in costante crescita e in linea con il 2019, ultimo anno prima del Covid.
Da gennaio nella nostra regione sono già state registrate più di 3 milioni e 600.000 presenze. Il solo mese di maggio ha totalizzato più di 1.200.000 presenze, mentre nel 2019 nello stesso periodo furono 1.165.000.
“La Liguria è sempre più al centro del panorama turistico nazionale- ha affermato l’assessore al Turismo Gianni Berrino -. La stagione appena iniziata è partita al meglio sia per i tanti turisti italiani sia per gli stranieri che hanno scelto la nostra regione per trascorrere le loro vacanze. È da sempre importante come istituzioni supportare i nostri operatori e portare la Liguria nelle case degli italiani. Per questo sono orgoglioso che parta una nuova campagna televisiva per promuovere al meglio il nostro territorio. Uno spot per i turisti, da chi ha vissuto e conosciuto la nostra regione da turista e può invogliare a sceglierci come meta di vacanza”.

LA CORNICE DI PORTOFINO
A Portofino è ambientata la presenza di Elisabetta Canalis nel flight estivo.
“Il Comune di Portofino – spiega il Sindaco di Portofino Matteo Viacava – è orgoglioso di rappresentare un simbolo della Liguria, in Italia e nel mondo. La nostra regione è pronta a vivere un’altra estate da protagonista. La responsabilità che percepiamo a livello internazionale, ci ha portato a intraprendere scelte che vadano a impattare virtuosamente sul territorio, come nel caso del progetto Portofino Carbon Free”.

GREEN&BLUE

“La Liguria che stiamo cercando di raccontare, insieme agli amici della Regione, è quella che oggi si chiama Green & Blue ma una volta si chiamava Verdeazzurro, come il nome della guida all’Alta Via dei Monti Liguri, che le Camere di Commercio hanno ideato e promosso come prodotto turistico ante litteram – spiega Paolo Odone, vice presidente Camera di Commercio di Genova -. Un prodotto che si sposa alla perfezione con le esigenze dei viaggiatori di oggi, sempre più alla ricerca di spazi all’aria aperta, esperienze autentiche, prodotti genuini e scorci da fotografare e magari condividere sui social, ma lontani dagli assembramenti del turismo di massa. A questi viaggiatori dobbiamo guardare per un turismo sempre più di qualità e sempre più attento alla sostenibilità”.

-

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Contenuto protetto!