Promozione: Samm di forza, pari con rammarico per Fieschi e Golfo

BOGLIASCO-SAMMARGHERITESE 0-2

Alessandro Giacobbe (allenatore Sammargheritese):”Eravamo reduci da una settimana di sosta dopo un buon momento e fermarsi è sempre un’incognita. Ma la risposta è stata eccellente contro un avversario ottimo che di giocherà fino alla fine la vittoria del campionato. Abbiamo fatto un’ottima partita sia a livello di concentrazione che di gioco. Abbiamo tenuto molto il pallone. Un risultato meritato. Queste gare ci aiutano a crescere come consapevolezza. Siamo una squadra giovane, ma abbiamo dei valori. I ragazzi devono credere nelle loro capacità, capire che siamo una squadra che può giocarsela con tutti. Ora finalmente credo che questo concetto sia stato acquisito. Attenzione però all’altra faccia della medaglia: ci vuole sempre rispetto per gli avversari e umiltà. La prestazione non si fa con le belle parole, ma con i fatti”.

REAL FIESCHI-LEVANTO 2-2

Fabio Muzio (allenatore Real Fieschi)”Pronti via siamo andati sotto. Però siamo stati molto bravi a ribaltarla, tanto che alla fine del primo tempo eravamo avanti 2-1. Nella ripresa va detto che loro, almeno inizialmente, stavano giocando meglio, ma a venti minuti dalla fine sono rimasti in dieci. A quel punto abbiamo preso coraggio e abbiamo sfiorato due volte il raddoppio. A pochi minuti dalla fine, però, è arrivato il loro pari. Peccato, stavolta tre punti sarebbero stati importantissimi. Certo, ca detto che in altre occasioni avremmo perso. Però dispiace anche se abbiamo avuto l’ulteriore conferma di potercela giocare con tutti”.

VALDIVARA-GOLFO PARADISO 0-0

Mauro Foppiano (allenatore Golfo Paradiso):”Abbiamo giocato su un campo impossibile, a tratti sotto la grandine. Con le scarpe con i tacchetti a sei non riuscivamo a stare in piedi. Avremmo meritato di vincere per quello che abbiamo creato, ma è anche vero che non siamo stati forse cattivi sottoporta come avremmo dovuto. Ai ragazzi non posso rimproverare nulla. Una cosa però tengo a sottolinearla: il campo era difficile, non ci siamo abituati, ma questo non deve essere un alibi. E’ anche un momento in cui non ci gira troppo bene, stiamo recuperando alcuni ragazzi che si sono allenati poco nelle ultime settimane. La classifica? Io sono uno di quelli che pensa che i punti che una squadra ha, siano quelli che si è meritata”.

error: Contenuto protetto!