Il Comune di Lavagna consegna buoni spesa per generi di prima necessità. Ecco chi ne ha diritto

Lavagna. Il sindaco di Lavagna Gian Alberto Mangiante comunica che torna l’inizativa de buoni spesa per l’acquisto dei generi di prima necessità, per chi si trovi in difficoltà, a seguito della perdita consistente della capacità reddituale del proprio nucleo familiare o per l’emergenza covid-19. Venerdì 3 dicembre in Sala Rocca, verranno consegnati i buoni, contestualmente alla presentazione della domanda, dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 16.30. Saranno presenti le sezioni locali della Croce Rossa e della Croce Verde Chiavarese.

La consigliera alle Politiche Sociali Emilia Beani, informa che per poter usufruire dei buoni spesa occorre essere iscritti alla popolazione anagrafica del Comune di Lavagna ed avere una situazione reddituale e patrimoniale del nucleo familiare, corrispondente ad un valore ISEE non superiore a 10mila euro. Il numero dei buoni spesa del valore di 40 euro verrà determinato in base al numero dei componenti del nucleo familiare (da un minimo di 1 buono ad un massimo di 4). Il modulo per presentare la domanda e l’elenco degli esercizi commerciali aderenti all’iniziativa saranno disponibili sul sito istituzionale del Comune di Lavagna ed i cittadini interessati potranno contattare, nei prossimi giorni, i Servizi Sociali al seguente numero telefonico: 0185/367240.

error: Contenuto protetto!