Evento alla Torre Fara di Chiavari con i gioielli di Clizia Ornato. Dalla filigrana al pizzo al tombolo: ecco come nascono le sue creazioni

Chiavari. Successo per l’evento di ieri sera alla Torre Fara di Chiavari, che ha visto l’esposizione della designer di gioielli Clizia Ornato. La serata “Torre Fara Art Event” è stata molto apprezzata e gradita dal pubblico presente, che ha conosciuto per la prima volta, o rincontrato, la talentuosa artista, che ha proposto la sua nuova collezione ed i suoi pezzi “evergreen”. Fantasia, creatività, attenzione minuziosa nella ricerca dei materiali, sono sono alcuni degli elementi che contraddistinguono il suo lavoro.

In mostra nuove cavigliere, cinturine, body jewel, tantissimi orecchini, anelli per ogni occasione, inediti collier e immancabili bracciali baciamano, uno dei suoi pezzi forti. I materiali delle collezioni sono rigorosamente Made in Liguria: la filigrana contemporanea in argento 925 si intreccia al pizzo al tombolo in filo di seta.

“Un tributo alle origini e alle nostre eccellenze artigiane italiane”, racconta.

“Cosa deve indossare la ragazza o la donna alla quale proponto le mie creazioni? Solo quello che la colpisce subito, che la fa stare bene e sentire a proprio agio. La mia è una “donna bianca”. Nella videointervista a TWebNews, Clizia ci spiega che cosa intende e quali sono i suoi nuovi “viaggi” e progetti in programma.

Per info: https://www.cliziaornato.com/

Alla Torre Fara, il pubblico ha potuto anche apprezzare le opere dell’artista Helene Cortese.

La nuova struttura chiavarese, diventa location ideale per incontri, iniziative culturali e conferenze, nonchè spazio per un’occasione di svago e relax, nel nuovo tratto di lungomare, con una vista splendida sul Tigullio. L’ex Colonia Fara, ristrutturata e ribattezzata Torre Fara, è un edificio storico dell’architettura futurista degli anni Trenta. Per saperne di più sul progetto di restyling si può visitare il sito: https://www.torrefara.com/

 

error: Contenuto protetto!