Depuratore in Val Petronio, a breve i bandi per l’esecutivo

Sestri Levante. Ha avuto luogo nella mattina di venerdì una riunione tra il Comune di Sestri Levante, Città Metropolitana e IRETI per fare il punto sul procedimento di realizzazione del nuovo depuratore comprensoriale della Val Petronio in loc. Ramaia, dopo la conclusione dei lunghi ma indispensabili percorsi autorizzativi della procedura. Sono infatti terminate le conferenze dei servizi per l’approvazione del progetto del depuratore e nuove reti (a dicembre 2020) e la sistemazione aree esterne e condotta a mare (a giugno 2021).

Il gestore IRETI in questi giorni sta portando a termine con una società esterna la verifica del progetto definitivo che verrà messo a base di gara con appalto integrato ossia relativo sia alla progettazione esecutiva che alla realizzazione delle opere.

Il bando assegnerà la realizzazione della bonifica dell’area, del nuovo impianto di depurazione e delle reti urbane. Parallelamente Ireti sta concludendo la progettazione esecutiva della condotta a mare, che sarà messa a bando contestualmente.

IRETI prevede di pubblicare entrambe le gare il prossimo settembre e di poter concludere la procedura di aggiudicazione dell’appalto principale (bonifica, impianto depuratore e reti) per febbraio 2022 e avviare i lavori della bonifica entro la primavera 2022.

Dichiarano la sindaca di Sestri Levante, Valentina Ghio, e l’assessore ai Lavori pubblici, Paolo Valentino: “Un iter complesso e articolato per un progetto di depurazione che va a coprire le esigenze di tutto il territorio della Val Petronio, che si è sviluppato a seguito di confronti migliorativi fra Comune e gestore e che adesso è arrivato alle fasi finali per procedere finalmente con la realizzazione degli interventi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto!