E’ un tecnico della scuola l’autore del danneggiamento di una porta d’ingresso

Sestri Levante. A seguito di un danneggiamento della porta d’ingresso dell’ustituto superiore “Natta Deambrosis” di Sestri Levante, avvenuto nel mese di ottobre 2020, i carabinieri della locale stazione, attraverso indagini e dopo avere visionato le immagini di videosorveglianza, hanno identificato il responsabile.

Si tratta di un assistente tecnico di 45 anni, che era già stato segnalato all’autorità giudiziaria poiché nottetempo dormiva abusivamente nelle aule, ed in una occasione aveva aggredito una collaboratrice dell’istituto, fatto che ha determinato la sospensione dal lavoro da parte dell’Ufficio Scolastico Regionale.

Il danneggiamento della porta è avvenuto successivamente alla notifica del provvedimento della   sospensione.

Questa la precisazione diffusa, stasera, dalla dirigente, Paola Devincenzi:

“In merito alla notizia diffusa in data odierna, nei vari comunicati stampa, la Dirigente Scolastica dell’IIS “G.Natta-G.V.Deambrosis” di Sestri Levante/Chiavari smentisce il fatto che la persona a cui si fa riferimento sia un docente, trattandosi di un assistente tecnico in servizio presso la scuola. A tal riguardo, precisa inoltre che, a causa di un evidente stato di disagio personale e sociale, dopo i tentativi fatti per seguire e gestire il caso anche umano, si è reso necessario da parte della Dirigente Scolastica, per il perdurare di motivate ragioni di incompatibilità ambientale, allontanare dal servizio il dipendente. Contestualmente si è provveduto a segnalare le condotte inadeguate dello stesso all’Ufficio Scolastico Regionale che, dopo aver esaminato l’intera istruttoria dirigenziale, ha proceduto, dal punto di vista amministrativo, per gli adempimenti di competenza istituzionale”.

 

error: Contenuto protetto!