Grave crisi alla lavanderia industriale

San Colombano Certenoli. I consiglieri comunali Claudio Solari, Mirco Aste e Paola Repetto del gruppo consiliare Territorio e Sviluppo hanno presentato questa mattina al Sindaco Carla Casella ed al consigliere comunale Giampaolo Raggio la richiesta di convocazione straordinaria del consiglio comunale. “All’ordine del giorno – dicono – le iniziative da intraprendere per la grave crisi aziendale della Lavanderia industriale San Giorgio sita a Scaruglia in comune di San Colombano Certenoli”.
Così spiegano i tre: “L’azienda nata circa 45 anni fa conta attualmente 60 persone coinvolte fra dipendenti fissi e con contratti verticali, stagionali e lavoratori con partita Iva ed è una delle lavanderie industriali più importanti del Levante ligure.
Attualmente sono in cassa integrazione in quanto già colpiti da una crisi aziendale prima del lockdown ed ora accentuata da questa situazione economica in cui sono colpiti alberghi e ristoranti.
Con il consiglio comunale straordinario, i consiglieri comunali di Territorio e Sviluppo intendono portare l’argomento all’attenzione della Regione Liguria affinché si attivino i canali di aiuto e sostegno per le aziende in crisi e salvaguardati i posti di lavoro. Territorio e Sviluppo ha già incontrato i rappresentanti sindacali e l’azienda”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto!