Messa in sicurezza del territorio, contributi per oltre 165mila euro a Casarza Ligure

Casarza Ligure. Il Comune di Casarza Ligure ha ottenuto contributo per oltre 165mila euro da utilizzare per la messa in sicurezza del territorio. Con il decreto 31 agosto il ministero dell’Interno ha assegnato il fondo di 85 milioni di euro agli enti locali per le spese di progettazione definitiva ed esecutiva relative ad interventi di messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico, di messa in sicurezza ed efficientamento energetico delle scuole, degli edifici pubblici e del patrimonio, nonché per investimenti di messa in sicurezza di strade.

Casarza ha ricevuto due importanti contributi, annuncia il sindaco Giovanni Stagnaro: 150.000 euro per la messa in sicurezza idraulica del torrente Cacarello, 17.353 euro per la messa in sicurezza del versante a rischio idrogeologico in località Costa di Bargone.

“Un plauso agli uffici comunali ed ai tecnici che hanno redatto i progetti coordinati dall’assessore alla Programmazione Territoriale Lorenzo Ara”.

 

error: Contenuto protetto!