Rio Marsiglia, sotto sequestro l’area interessata dall’incidente di ieri

Uscio. I carabinieri della stazione di Uscio hanno ricostruito la dinamica dell’incidente sul lavoro, avvenuto ieri pomeriggio, all’interno della discarica di Rio Marsiglia. Come riferiscono, per cause in corso di accertamento, si è danneggiata la tubatura di una cisterna mobile, contenente acido solforico. Il getto che ne è fuoriuscito ha investito il titolare ed il dipendente di una ditta che operava sul posto, trasportati, in codice rosso, con l’elicottero, all’ospedale Villa Scassi. Adesso, l’area interessata dallo scoppio è stata sottoposta a sequestro, da parte del personale che si occupa di sicurezza e prevenzione degli ambienti di lavoro presso la Asl 4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto!