Guardia Nazionale Ambientale impegnata a Santa Margherita

Santa Margherita. Controllare che i padroni dei cani puliscano le deiezioni dei quattro zampe e che tutti usino, correttamente, i cestini gettacarte: è il compito delle pattuglie, composte da due persone ciascuna, della Guardia Nazionale Ambientale, ente di volontariato riconosciuta come “Associazione di Protezione Ambientale”, che hanno preso servizio, ieri, a Santa Margherita, e che proseguiranno le loro perlustrazioni per tutta l’estate.

Riferisce il Comune di Santa Margheirta: “In particolare, informeranno sulle normative vigenti in città e sulla corretta dotazione per chi porta un cane a passeggio e verificheranno che i cestini non vengano utilizzati per conferire i rifiuti che vanno invece smaltiti secondo le procedure del gestore. Inviteranno anche residenti ed ospiti a utilizzare correttamente le mascherine nelle zone della città dove sono obbligatorie. Le Guardie Nazionali Ambientali sono autorizzate dalla Prefettura a elevare contravvenzioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto!