A Cogorno torna la “Giornata dello sfalcio”: tutti insieme a pulire i sentieri

Cogorno. Parte l’organizzazione della quarta edizione de “La giornata dello sfalcio” dove ogni volontario cittadino è un prezioso alleato per portare una continuità di tradizione contadina delle famose “Comandate”.

“Tenere pulito il territorio, in particolare i nostri sentieri e quelle mulattiere ricche di storia locale, è un modo alternativo per offrire un turismo legato al verde – dichiara l’assessore comunale alle tradizioni, Franca Raffo -. Crediamo profondamente che la pulizia dei nostri luoghi sia custodire la nostra anima e la nostra appartenenza”.

A tenere le fila della giornata di lavoro, saranno il gruppo Alpini di Cogorno sezione Genova, cittadini volontari e le Associazioni locali, il prossimo sabato 6 Giugno per pulire i sentieri pedonali e le strade carrabili lungo il territorio cittadino e collinare. Al termine della giornata sarà poi offerta una meritata merenda.

“E’ intenzione dell’Amministrazione Comunale portare avanti insieme ai cittadini una collaborazione per mantenere viva la valorizzazione del nostro paese, soprattutto in un periodo difficile come questo, nel quale tutti, generosamente, offriamo la nostra disponibilità – aggiunge l’assessore comunale -. Oggi la sfida più grande è aiutarci reciprocamente e non perdere la preziosità di una significativa attenzione per la nostra terra, non alternativa ma complementare per il nostro vivere”.

Chi desidera prendere parte alla giornata dello sfalcio dovrà munirsi di attrezzatura privata; il carburante sarà messo a disposizione dal Comune. Sono due gli appuntamenti per la raccolta dei partecipanti: dal Comune, in piazza Aldo Moro, e dall’Area Belvedere di Cogorno, entrambi alle ore 8 mattino. “Ringraziamo anticipatamente tutti coloro i quali vorranno aderire”.

error: Contenuto protetto!