“Prezzi alimentari, evitiamo speculazioni!”: è l’appello di Bagnasco

Rapallo. «Evitare di speculare sui prezzi, in particolare relativi ai generi alimentari. Il momento è difficile per tutti, ma approfittare della situazione a scapito dei cittadini non è certo la strada migliore da imboccare per risollevarci dalla crisi economica causata dalla pandemia di Covid 19». È l’appello che il sindaco Carlo Bagnasco rivolge ai titolari e ai gestori di attività commerciali, in particolare di vendita di generi alimentari. In questi giorni, il sindaco di Rapallo dice di aver ricevuto diverse segnalazioni da parte dei cittadini e ha verificato di persona che, in alcune attività, i prezzi si sono alzati in maniera anomala e non per un fisiologico aumento dovuto alla pandemia. 

«Sono molto dispiaciuto dal constatare che il sensibile aumento dei prezzi che le associazioni dei consumatori hanno denunciato in diverse parti d’Italia si è verificato in parte anche a Rapallo – continua il sindaco Carlo Bagnasco – Comprendo le difficoltà affrontate dal commercio ma in questo modo c’è il rischio che i rincari allontanino i cittadini dai negozi. Confido nella sensibilità degli operatori commerciali e in maggiori controlli per evitare che approfittino della situazione difficile a spese dei cittadini, molti dei quali sono già in forte difficoltà economiche causa Coronavirus».

error: Contenuto protetto!