“Pronto Bimbo – Indovina chi ti VideochiAma”: ecco la nuova iniziativa che parte a Rapallo il 4 maggio

Rapallo. Un vero e proprio servizio di socio educational entertainment attraverso la videochiamata, rivolto in particolare ai bambini da 5 a 10 anni. E’ la nuova iniziativa, gratuita, lanciata dal Comune di Rapallo e da “Perla del Tigullio Teatro” in esclusiva per i bambini residenti nel comune. Si chiama “Pronto Bimbo – Indovina chi ti VideochiAma”.

“Animeremo pupazzi ed interagiremo con i bambini, ricreando un spettacolo di una decina di minuti, i bambini saranno stimolati da due tiplogie di personaggi, Gigiotte e NonnaMuchina, grazie alla collaborazione con l’autrice e Attrice Fiona Dovo”, racconta Viola Villa.

 I personaggi e le loro avventure, contestualizzate al momento presente ed interattive,  hanno lo scopo di far vivere un momento di spensieratezza ai bambini, stimolando fantasia e creatività, che potranno ripercuotersi positivamente nell’arco della settimana.

Il servizio sarà attivo tutti i giorni dalle 14 alle 15, 4 videochiamate per interagire anche un po’ con la famiglia. Partirà in fase sperimentale, e per prenotarsi occorre contattre il numero 339/2633324.

“Lasceremo un piccolo compito ai bimbi, una sorta de “il mondo che vorrei”: attraverso un vocale o un messaggio, potranno raccontare nei giorni seguenti qualcosa circa la loro esperienza” prosegue Villa.

“L’amministrazione sostiene questa interessante iniziativa promossa dalla Perla del Tigullio Teatro e Viola Villa ideata per far sorridere i nostri bambini, risorsa fondamentale per il futuro della nostra comunità – dice il sindaco Carlo Bagnasco – desidero sottolineare come, in questo periodo di difficoltà senza precedenti, i nostri bambini e ragazzi abbiano recepito a pieno il significato delle direttive e dimostrato grande senso civico”.

Elisabetta Ricci, consigliere alle Politiche della Famiglia, sottolinea l’importanza di iniziative come questa “vista la situazione particolare nella qualeci troviamo. E’ l’occasione per affrontare una tematica reale e far tirare fuori ai bimbi tutto ciò che hanno dentro e magari a volte non comunicano a insegnanti e genitori”.

Un aspetto forse poco sottolineato in questo periodo è l’impegno e la cura che tutti i genitori stanno dedicando ai figli durante questo periodo di scuola “telematico” – sottolinea ancora Ricci – spero che l’iniziativa possa, in un periodo complesso, portare un momento di spensieratezza anche a loro”.

Laura Mastrangelo, consigliere alle Politiche scolastiche, pone l’attenzione sull’equilibrio emotivo tra la realtà quotidiana dei bimbi con compiti on line e poi…la telefonata ricevuta da pupazzi, dunque in un mondo fantasioso:

“Ho accolto con entusiasmo l’iniziativa, spero che i nostri bambini possano avere un momento di divertimento e di svago nonostante l’attuale situazione; colgo inoltre l’occasione per ringraziare i bambini delle scuole di Rapallo ed i loro genitori che seguono quotidianamente le lezioni a distanza nonchè gli insegnanti, vera colonna portante della nostra istruzione, per la professionalità dimostrata”.

“La situazione contingente dovuta alla pandemia di Covid 19 ha immerso i bambini in una dimensione che non riconoscono e nella quale non riescono a proteggersi” integra Viola Villa, autrice del format  “i bambini verranno in contatto fin da subito con personaggi che li faranno volare con la fantasia ma al tempo stesso li aiuteranno ad affrontare la fase 2 di rientro in comunità, abbandonando paure e timori”.

Ecco concretamente come è stato strutturato il progetto: la videochiamata con i puppet interattivi dura per questa fase iniziale circa 10 minuti a bambino e per poter usufruire del servizio bisogna aver installato l’App WhatsApp. Per far partecipare il proprio figlio, o per chiedere ulteriori informazioni, è necessario mandare un messaggio al numero 339/2633324, proprio su WhatsApp ed indicare il nome del bimbo, residenza ed eventuali sue caratteristiche, dalle ore 9 alle ore 19. Ci si potrà così accordare sull’orario ed il giorno direttamente con l’associazione teatrale. Il servizio è attivo a partire da lunedì 4 maggio dalle ore 14 alle 15 ed è particolarmente indicato per la fascia di età 5-10.

La Perla del Tigullio Teatro, nata nel 2007 presso il Teatrino di Portofino,  parallelamente all’attivita’ di programmazione e produzione di spettacolo dal vivo ( recente il successo presso Palazzo Ducale di Mostra con Delitto presso Mostra di Alfred Hitchcock oltre 1000 gli spettatori in poche settimane) presta grande attenzione all’inserimento dei propri attori all’interno del tessuto scolastico, realizzando attività laboratoriali e teatrali con più fasce di età ( ISt. Scol. Gianelli, Ist. Nido San Girolamo , ISt.F. Liceti) .

Altre info su www.perlatigullioteatro.it o pagina Facebook La Perla del Tigullio Teatro

error: Contenuto protetto!