Lavagna: progetto di gestione delle spiagge libere d’intesa con Sestri Levante e Moneglia

Lavagna. Lavagna con Sestri Levante e Moneglia, per una gestione omogena delle spiagge libere. E’ quanto ha annunciato stasera il sindaco Gian Alberto Mangiante, spiegando che l’intenzione è di coinvolgere anche Chiavari. Così, si avranno norme uguali per tutti, in territori vicini.

“Ci stiamo lavorando, e l’idea è quella di offrire alle persone un pacchetto identico in modo da non avere differenze per chi si recherà da noi o nelle spiagge limitrofe – specifica il primo cittadino lavagnaese -.  E’ altresì un modo positivo di guardare al futuro, per cercare di affrontare concretamente la stagione estiva, in sicurezza, e nella maniera più positiva possibile alla luce di questo periodo di emergenza che ci condurrà comunque presto alla Fase 2”.

E a tal proposito, il sindaco Mangiante coglie ancora una volta l’occasione per ribadire il rispetto delle norme vigenti: “Osservate le regole, uscite solo nei casi previsti, si cerca di allentare sempre di più ma non bisogna abbassare la guardia”.

 

 

error: Contenuto protetto!