Coronavirus, Mazza: “Non bisogna dimenticare nessuno”

Genova. Durante la Terza Commissione dell’assemblea legislativa della Regione Liguria tenutasi in videoconferenza, il consigliere di Liguria Popolare Vittorio Mazza, ha evidenziato all’assessore Stefano Mai, la necessità di aiutare economicamente agriturismi e realtà ricettive (bed & breakfast, alberghi , rifugi) in particolare quelli in Val D’Aveto, Val Graveglia e Val Fontanabuona. Ha altresì sollevato il problema riguardante i pescatori stagionali: “E’ importante attivarsi affinché si possa trovare una soluzione di sostegno per questa particolare categoria di lavoratori che attualmente svolge la sua attività prevalentemente a Sestri Levante e Lavagna”.
Infine ha chiesto a Mai se sarà possibile, adottando tutte le misure di sicurezza, consentire alle persone che si trovano in situazioni di difficoltà economica e che sono anche proprietarie di terreni, di poter raccogliere la legna dai propri terreni e poter coltivare i propri orti anche se situati al di fuori dal proprio comune di residenza, “per poter avere un sostentamento continuo durante questa emergenza sanitaria ed economica”.

error: Contenuto protetto!