500mila euro per il manto in sintetico dell’Andersen

Sestri Levante. È programmato per maggio l’inizio dei lavori di sostituzione del manto in erba sintetica del campo da calcio Andersen di via Modena a Sesteri Levante, utilizzato dall’Asd Rivasamba. La costruzione dell’impianto sportivo, è avvenuta fra il 2005 e il 2006, quattordici anni di intensa attività che hanno comportato l’usura del manto erboso, sintetico già dalla sua prima installazione, e reso necessaria la sua sostituzione per continuare a garantire lo svolgimento in sicurezza di allenamenti, campionati ed eventi.

L’intervento, le cui procedure di gara si stanno chiudendo in questi giorni, comporta un investimento complessivo di 500mila euro con una base di gara di oltre 377mila e richiederà tre mesi di lavori. Il campo Andersen era già stato oggetto di un intervento di riqualificazione energetica per cui l’amministrazione aveva stanziato circa 60mila euro. Ad agosto 2019 è stata infatti portata a termine l’installazione di luci a led sia per il campo a 11 giocatori mediante la conversione dei 24 proiettori delle torri faro sia per quella dei 12 proiettori del campo a 7.

Le attività di miglioramento degli impianti sportivi e di promozione delle attività sportive,  inseriti nel programma di mandato, hanno interessato anche gli interventi di ammodernamento del campo Sivori. È stato infatti lo stadio dell’Us Sestri Levante il primo ad essere oggetto di miglioramenti strutturali, tra cui il rifacimento del manto erboso realizzato nell’estate 2018 e la riqualificazione energetica portata a termine a febbraio 2019. L’importo complessivo investito ammonta ad ulteriori 500mila euro.

Oltre un milione di euro di investimenti stanziati dal Comune per i campi da calcio nella convinzione che ciò possa generare presidi fissi e costanti che determinano, di riflesso, benefici sociali a 360 gradi, spiegano gli amministratori. Nel piano di miglioramento delle strutture sportive, rientrano anche l’ammodernamento delle palestre scolastiche di via Val di Canepa e di via Lombardia per un investimento complessivo di oltre 800mila euro e la sostituzione delle palme malate del campetto di via Caboto con i nuovi ulivi.

 

 

error: Contenuto protetto!