Coronavirus, Carasco: chiusi uffici comunali e impianti sportivi

Carasco. Non solo Mezzanego chiude gli uffici comunali. Da domani, martedì 25, per limitare la propagazione del coronavirus, anche a Carasco il personale sarà al proprio posto, ma non si effettuerà sportello al pubblico, “ad eccezione di pratiche anagrafiche urgenti, come registrazione di nascite e morti”, dice l’ordinanza del sindaco Casaretto. La chiusura degli uffici sarà in vigore sino a revoca esplicita dell’ordinanza. Intanto, lo stesso Casaretto precisa che, a Carasco, sono da considerarsi chiusi gli impianti sportivi. Ai locali, bar e ristoranti, che restano aperti, vengono diramate indicazioni su come comportarsi sul piano dell’igiene.

error: Contenuto protetto!