Rischio idrogeologico, intervento da 800.000 euro

Cogorno. Partiranno nella seconda metà del 2020, gli interventi di messa in sicurezza del Rio Remigiano a Panesi. Lo fa sapere il Comune di Cogorno, annunciando che “la giunta comunale di Cogorno, presieduta dal vicesindaco Enrica Sommariva, ha approvato il progetto esecutivo per la sistemazione del Rio Remigiano. L’intervento avrà un costo complessivo di 800 mila euro, di cui una parte provenienti tramite finanziamento da Regione Liguria; per l’opera previsto un contributo anche dalla Città Metropolitana di Genova e dal Comune di Cogorno.

Prevista la sistemazione della portata dell’alveo del corso d’acqua che scorre nel centro abitato di Panesi, e che durante l’alluvione del 2014, causò diversi danni nel territorio. Con l’approvazione del progetto esecutivo, si procederà con la gara d’appalto. Probabile avvio dei lavori, dal mese di luglio 2020″.

error: Contenuto protetto!