L’uomo grave per il Coronavirus il 2 febbraio era nel Tigullio

Santa Margherita Ligure. Ha partecipato alla Mezza Maratona delle Due Perle, lo scorso 2 febbraio, il 38enne, originario di Casalpusterlengo, ricoverato in gravi condizioni da ieri sera all’ospedale di Codogno, risultato positivo al Coronavirus, dopo essere andato a cena con un amico, tornato dalla Cina. Sono sei, adesso, le persone risultate positive in Lombardia, tra cui la moglie del 38enne, che aspetta un bambino. E’ apprensione nel mondo dei runner, appreso che l’uomo era tra i mille partecipanti alla corsa tra Santa Margherita e Portofino, come membro della squadra GP Codogno 82, che contava 18 elementi. Il fatto viene segnalato da più organi di stampa nazionali.

La foto della corsa è di archivio.

error: Contenuto protetto!