News

Studi e rilievi dei fondali per la messa in sicurezza della costa

Chiavari. Il Comune di Chiavari studia i fondali per individuare le aree dove intervenire maggiormente, con l’obiettivo di mettere in sicurezza il tratto di litorale interessato. Fondamentale il contributo, oltre un milione di euro, ottenuto a seguito dell’erogazione del fondo regionale di protezione civile, per la messa in sicurezza della costa. Affidato l’incarico per l’esecuzione di rilievi topografici e batimetrici, con tecnologia multibeam, dei fondali del litorale: ad aggiudicarsi l’appalto l’impresa “Drafinsub Survey” di Genova, con un ribasso del 19% sull’importo a base d’asta, per un totale di circa 11 mila euro.

“Grazie alla somma stanziata dalla saremo in grado di avviare le operazioni di rimozione e riposizionamento dei massi delle scogliere frangiflutti, danneggiate dalla mareggiata del 2018, presenti nel tratto di costa a ponente della città, nella zona compresa tra la foce del torrente Rupinaro e la spiaggia antistante la colonia Piaggio – spiega il sindaco Marco Di Capua -. Lo studio dei fondali ci permetterà di individuare le aree dove intervenire maggiormente, con l’obiettivo di mettere in sicurezza il tratto di litorale interessato”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!