News

Tennis, Pieve batte Lavagna: Campione regionale U16

Pieve Ligure. Una battaglia durata quasi quattro ore ha decretato il Pieve Ligure Campione regionale a squadre under 16 (limitato 3.3).

La formazione dell’Asd Pieve ha battuto il Circolo Tennis Lavagna (2-1).

La formazione di casa, capitanata da Marco Carena, apre la finale schierando in singolare Lorenzo Carena e Filippo Bordoni: il primo opposto a Valentino Magrone  il secondo a Matteo Caravelli.

Lorenzo Carena dopo aver perso il primo set 6-4 si è trovato sotto 4 a 1. Con pazienza e attenzione è tornato in partita impattando al decimo game. Come avvenuto nel girone di qualificazione proprio contro Magrone dopo essere stato sotto è riuscito a capovolgere il match chiudendo da vincitore. Questa volta l’impresa non c’ è stata anche grazie ad un avversario che ha giocato una partita molto concreta. Differente per intensità e pathos il match di Bordoni contro Caravelli. Nel primo set il quattordicenne genovese è stato  “praticamente perfetto” come ha commentato il capitano Carena, chiudendo dopo 31 minuti con un netto 6-2.

Anche nel secondo set – gioco piacevole con scambi sia da fondo sia a rete molto entusiasmanti – il tennista di casa sale 5 a 2. Aprendosi il campo con due schiaffi di diritto piatto si guadagna due match point. Sembra finita. Ma, invece di spingere sull’acceleratore per chiudere il match, Bordoni getta alle ortiche i due match point con giocate troppo attendiste. Caravelli, sempre sostenuto dal capitano Jennifer Rodino, inizia la rimonta anche grazie a passaggi a vuoto dell’avversario, forse, rimasto a pensare alle due occasioni non trasformate. Match carico di emozioni con il lavagnese che sale fino al 5 pari. Bordoni serve bene e si procura altri due match point che Caravelli annulla con un diritto lungolinea chirurgico e un rovescio incrociato a due mani.

Si arriva al Tiebreak. Il tennista di casa vola sul 3 a 0 ma il lavagnese non molla e risale sul 3 pari. Nel rush finale Bordoni mette in fila tre punti notevoli e un errore dell’avversario gli consegna la vittoria.

La finale a questo punto ha bisogno del doppio per conoscere la squadra regina della regione. Alessandro Gambaro e Filippo Bordoni chiudono il confronto vincendo il doppio 6-4, 6-4 dopo un positivo avvio della coppia Magrone-Caravelli andata avanti 3 a 1 nel primo set e 4 a 2 nel secondo. Rimonta del Pieve ligure e taglio della torta che, a sorpresa “spunta” , dopo le strette di mano fra i protagonisti.

La premiazione, infine, verrà effettuata dal Comitato regionale Fit a breve.

La squadra del Pieve. Al centro Marco Carena, a sinistra Lorenzo Carena. A destra Alessandro Gambaro, Filippo Bordoni e Federico Carbone

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!