News

Maltrattamenti in famiglia, dal braccialetto elettronico al carcere

Chiavari. I carabinieri della compagnia di Chiavari hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Corte d’Appello Genova nei confronti di un uomo, 41enne, originario dell’Ecuador, in passato agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico ed attualmente sottoposto all’obbligo di dimora a Chiavari ed al divieto di avvicinamento all’ex convivente, per il reato di maltrattamenti in famiglia.

Il provvedimento di aggravamento della misura restrittiva è stato emesso a seguito delle reiterate violazioni alle prescrizioni imposte all’uomo fra cui un’evasione accertata dai militari lo scorso novembre. L’uomo è stato associato presso la casa circondariale di Genova Marassi.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!