La truffa on line parte da Casarza

Casarza Ligure. Questa volta, a differenza di diversi altri casi analoghi, il truffatore era in questa zona ed il truffato altrove. I carabinieri di Casarza Ligure hanno denunciato per truffa un 25enne che, mediante annuncio su Facebook, si era fatto caricare 450 euro sulla Postepay da un 46enne residente in Puglia, per l’acquisto di un telefono cellulare, poi mai consegnato.

error: Contenuto protetto!