News

Mulino di Belpiano, torna la magia del presepe

Borzonasca. Sta per essere inaugurato, per il settimo anno consecutivo, il presepe al mulino Ra Pria di Belpiano. L’accensione, come annuncia Maria Grazia Sbarboro, sarà sabato 21 dicembre alle 17.30. A seguire, il presepe rimarrà aperto festivi e prefestivi, sino al 6 gennaio, e ancora le domeniche sino alla prima di febbraio. Si possono prenotare visite fuori orario ai numeri 3470469140 e 3474810455.

Il presepe al mulino Ra Pria di Belpiano

Ecco la comunicazione che giunge dagli organizzatori:

Il Bambin Gesù nascerà anche quest’anno nella semplicità del Presepe allestito nel Mulino di Belpiano Ra Pria, al suo SETTIMO anno e nel suo contesto circostante, la cui ambientazione ne consente una realizzazione suggestiva di vera e autentica atmosfera natalizia.

La particolare realizzazione scenografica con le sagome realizzate da Andrea Corbetta, artista ligure, allievo di Emanuele Luzzati, scenografo presso il Teatro della Tosse di Genova.

Ogni anno un allestimento diverso, in particolare quest’anno vi saranno due nuove sagome, il pifferaio e un asinello e due acquarelli di Roberto Curotto che ritraggono i miei genitori. Altra bellissima e significativa presenza durante tutto il periodo delle accensioni sarà rappresentata dai pannelli artistici realizzati da una classe di ragazzi del liceo artistico Luzzati di Chiavari con loro interpretazioni del tema originale del Presepe. Il Presepe sarà particolarmente arricchito da creazioni artistiche realizzate dai tanti vari artisti che che parteciparono a Mulinarte e non solo e che in questo modo mostreranno con la loro presenza la condivisione dell’evento. Sarà così bello scoprire durante le visite le tante bellezze di cui si è abbellito.

L’atmosfera natalizia sarà completata ed allietata dalla presenza del duo di musica tradizionale dell’Appennino Emiliano–Ligure Fabio Paveto e Franco
Guglielmetti al piffero, fisarmonica e müsa e grazie alla bella collaborazione con Maddalena Scagnelli, cantante e violinista, dell’associazione culturale Enerbia e responsabile del museo dell’Abbazia di Bobbio. .

Il Presepe anche questo Natale sarà impreziosito dell’immagine del Bambin Gesù benedetta da Papa Francesco in occasione dell’Udienza Generale a Roma del 15 novembre 2017.

PRIMA ACCENSIONE  SABATO 21 DICEMBRE dalle ore 17,30 alle 20,00

Occasione anche per augurarci un S. Natale e un nuovo anno di luce e speranza per tutti con un panettone gigante,il tradizionale Baciccia ligure di sola farina di granoturco della val Graveglia.

Una nuova frase caratterizzerà il Presepe 2019: “Natale, la Luce nel buio” di Rosangela Brizzolara.

A seguire tutti i festivi e prefestivi, stesso orario, fino all’Epifania e successivamente le domeniche fino alla prima di febbraio, oppure contattando i numeri 3470469140 o 3474810455.

Tutte le accensioni saranno allietate dalle melodie natalizie interpretate magistralmente e registrate appositamente per il nostro Presepe dalla mezza soprano Manuela Barabino di Borzonasca e dal tenore Danilo Formaggia, accompagnati dal Maestro Marco Alibrando con vari brani, anche in Genovese, che ne completano così l’atmosfera natalizia.

Sarà possibile anche prendere visione del nuovo calendario 2020: Lo sguardo del mulino sulle sue valli – Aveto Graveglia Sturla.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!