News

“Un disco contro la Sla” quest’anno si chiama “Ho un Natale in testa”

Tigullio. Tornano i “Tigullio 4 friends”, il gruppo di amici musicisti che da qualche anno si sono riuniti ed uniti per dare vita al progetto musicale “un Disco Contro La SLA”, che sostiene nella loro ardua sfida quotidiana i malati di SLA presenti sul territorio e i loro famigliari. L’iniziativa è partita nel 2015 nel levante ligure ma sempre più artisti si sono aggregati anche da Genova e dal resto della provincia.

Come spiegano Paola Staiano e Pino Solari, “Tigullio 4 friends è il nome dell’associazione di promozione sociale nata per volontà di 4 amici che sono diventati 40, poi 400 e ora, anche attraverso le attività sui social, aspirano a diventare 4000”.

Il progetto musicale del 2019 si chiama “Ho un Natale in testa” e vede la collaborazione, tra le altre, delle raffinate voci di Alberto Napo Napolitano, Bobby Soul e Gioacchino Costa, del vocalist e bassista genovese Roberto Tiranti, del timbro soul di Grazia Quaranta e della canzone popolare genovese de I Trilli. Tra i musicisti, la chitarra rock di Andrea Cordì, quella blues di Renato Scognamiglio e la batteria di Alessandro Pelle. Il progetto ha il sostegno anche di artisti nazionali quali Tosca, Neri Per Caso, Fabio Treves e l’attrice e regista Mercedes Martini.

Il nuovo disco, che conta sul patrocinio di Slow Music e sarà disponibile dalla prima settimana di dicembre, include due pezzi originali cantati a più voci: la versione italiana di “All I want for Christmas is you” di Mariah Carey e l’inedito “L’uomo sette ottavi”, che ci accompagnerà anche dopo Natale. Completano il lavoro 16 brani interpretati da ciascuno dei partecipanti al progetto.

A fronte di una minima donazione si potrà scaricare on line (info sul sito www.tigullio4friends.org), o ritirare presso esercizi commerciali convenzionati, più di cinquanta nel Tigullio, l’elenco lo trovate sul sito e sui social Tigullio4Friends.

La foto è di Robbi Cosso.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!