La Val Graveglia celebra e premia i propri orgogli

Ne. Il sindaco, Francesca Garibaldi, e l’amministrazione di Ne hanno organizzato, per mercoledì 20 Novembre alle ore 20:30 nella Sala Consiglio del Palazzo Comunale, una cerimonia di premiazione delle “Eccellenze del Comune di Ne”. L’idea nasce dalla volontà di ringraziare chi, con il proprio impegno, ha reso grande il nome della Val Graveglia oltre i propri confini, divenendo manifestazione di orgoglio per un’intera comunità.

Nello specifico le “Eccellenze del Comune di Ne 2019” verranno premiate dall’Amministrazione Comunale con una targa pensata ad hoc per ognuna di loro e si tratta di:

La “Trattoria La Brinca” della famiglia Circella che ha saputo raccontare in ogni suo piatto la storia, la tradizione e l’amore per la propria Valle. I “Tre Gamberi” per la Guida “Ristoranti d’Italia” edita dal Gambero Rosso, la “Corona radiosa” per il Golosario di Paolo Massobrio, “Un cappello” e premio come “Miglior Trattoria d’Italia” per la Guida dell’Espresso 2020, la “Chiocciola” e premio come “Miglior Osteria d’Italia” per la Guida “Osterie d’Italia 2020” di Slow Food, l’inserimento come Bib Gourmand nella Guida Michelin sono la prova tangibile che l’impegno e la passione per il proprio lavoro sono un meritato motivo di plauso;

La pittrice di fama internazionale Claude Francoise Jammet (nella foto) vincitrice del Premio Turio-Copello 2019, medaglia d’oro per la sezione dedicata all’arte, per la quale la Val Graveglia ha saputo essere “casa” e fonte d’ispirazione;

Il giovane Simone Podestà vincitore della Cintura Titolo Europeo Wkafl 85 Kg con il Team Thai Hurricane emblema di come determinazione, costanza e fatica siano la spinta imprescindibile per allenare mente e corpo a combattere e a realizzare i propri sogni;

Il Gruppo di Protezione Civile Radio Club Levante per l’elevato senso del dovere e per la prontezza e la sollecitudine dimostrate nel far fronte a qualsiasi circostanza di emergenza.

Alla cerimonia sono invitati, oltre alla Cittadinanza e a tutti gli Amministratori del Comune di Ne,le Autorità politiche della Regione Liguria e della Città Metropolitana di Genova, , i Sindaci dei territori limitrofi, il Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo di Cogorno, la Biblioteca di Ne “Hugo Plomteux”, i Comandanti delle Stazioni dei Carabinieri di Lavagna e di Sestri Levante, le Associazioni presenti e/o attive sul territorio, i Parroci delle parrocchie di Ne.

error: Contenuto protetto!