Un milione di euro dal patto per Genova sulla provinciale della Val Graveglia

“Con grande soddisfazione apprendiamo che con il patto per Genova sono stati aggiudicati lavori di consolidamento del corpo stradale, disciplinamento delle acque e delle delimitazioni marginali del Comune di Ne SP 26 della Val Graveglia per un importo complessivo di € 1.040.000,00”. Lo dicono dal gruppo “Unità Decmoratica per Ne”, per bocca, in particolare, del capogruppo Marco Bertani, già sindaco e vicesindaco, che prosegue:

“Tali lavori, una volta realizzati,  permetteranno  maggiore sicurezza sulla viabilità per tutti i cittadini, anche nel borgo di Conscenti.

Desideriamo segnalare che le Amministrazioni comunali in carica dal 1985 al 2019, sostenute dalla lista Unità democratica per Ne, hanno costantemente intrapreso iniziative pubbliche ed istituzionali con gli Enti preposti  riguardanti la sicurezza della viabilità in Val Graveglia.

Tali iniziative hanno fortemente contribuito alla realizzazione della variante di Settembrin, cambiando radicalmente l’accesso alla valle e la realizzazione del marciapiede tra il borgo di Conscenti e l’area verde Sandro Pertini, per citare due lavori importanti”.

Bertani sottolinea come anche questo intervento sia da ricondurre alle amministrazioni precedenti: “La delibera del Consiglio comunale  con la quale sono stati chiesti gli interventi di cui sopra, porta la data del 31/7/14 n. 18 ed è stata inviata al Ministero dei Lavori Pubblici, al Prefetto di Genova, al Presidente della Regione Liguria ed al Commissario Straordinario della Provincia di Genova”.

error: Contenuto protetto!