“La Liguria è spenta. Riaccendiamola”: la nuova campagna dei Circoli PD di Sestri e Giovani Democratici Tigullio

Tigullio. “La Liguria è spenta. Riaccendiamola.” E’ il titolo della campagna lanciata dai Circoli PD di Sestri Levante e dai Giovani Democratici del Tigullio “per raccontare questi cinque anni della destra in Regione.

E’ la descrizione di una Regione ferma, in pausa. Se si guardano i temi fondamentali per la vita dei cittadini il bilancio è negativo, quello di una regione che sceglie di non affrontare il futuro. Cinque i temi trattati, uno per ogni anno di governo: la sanità, i trasporti, il lavoro, l’ambiente, la scuola. Temi su cui si misura il fallimento di questi anni” dicono i rappresentanti dei Circoli.

“Pensiamo agli ospedali vuoti, alle fughe verso altre regioni; oppure ai disagi quotidiani di un sistema di trasporto pubblico che non offre soluzioni all’altezza; o a come vengono spesi poco e male i fondi comunitari per dare sostegno a chi investe; o alla mancanza di un piano per lo sviluppo dell’economia verde nella nostra Regione, e di come non ci sia stato alcun passo in avanti nella formazione e nell’innovazione, per dare un futuro a chi nasce e cresce in Liguria.

Perché in fondo, un grande assente di questi anni è stato proprio il futuro: una regione spenta, attenta solo ai riflettori di qualche evento, ma che tiene nell’ombra i problemi di questi anni e anche le grandi potenzialità che ci sono sui nostri territori.

Sono tante le energie che si possono mettere a lavorare assieme per un progetto comune diverso; energie che possono riaccendere la nostra regione, dopo anni di grigio”, chiudono i Circoli PD Sestri Levante e Giovani Democratici Tigullio.

 

error: Contenuto protetto!