Un disperso in Val d’Aveto: ricerche nel diluvio. E’ ancora allarme – fungaioli

Rezzoaglio. Iniziate ieri sera, sono ancora in corso le ricerche di un cinquantenne, residente in provincia di Piacenza, disperso in Val d’Aveto, dopo essere andato per funghi. Come riferisce il Soccorso Alpino della provincia di Piacenza, “l’uomo si era addentrato nei boschi in località Passo della Fregarola, non distante dalla località di Cabanne, comune di Rezzoaglio. I tecnici del Soccorso Alpino piacentino, Stazione Monte Alfeo, sono in azione dalla scorsa notte, affiancando i colleghi liguri, i Vigili del Fuoco, i Carabinieri e la Protezione Civile. A complicare le operazioni di ricerca è il meteo, che con forti piogge e visibilità ridotta non agevola il compito di ricerca su un terreno particolarmente impervio”.

Malgrado le previsioni indicassero il cattivo tempo, ieri, domenica 20, sono stati necessari diversi interventi per cercare fungaioli che si erano persi nella nebbia. Nel corso dalla giornata, i soccorritori sono intervenuti, a Santo Stefano d’Aveto, Rezzoaglio e Barbagelata di Lorsica. In tutti questi casi, i dispersi avevano il cellulare con segnale regolare e sono riusciti a mettersi in contatto con i vigili del fuoco e il soccorso alpino.

error: Contenuto protetto!