News

Italgas, possibile svolta: “Abbiamo chiesto l’area per farne parcheggi”

Chiavari. Il Comune di Chiavari ha incontrato più volte, negli ultimi mesi, i rappresentanti di Italgas, e chiesto di valutare due possibilità, sostanzialmente: la riduzione dei volumi previsti nel progetto per via Trieste o la cessione dell’area al Comune stesso, che ne farebbe parcheggi. Lo ha detto il sindaco, Marco Di Capua, aggiungendo di aver trovato disponibilità a valutare queste opzioni nei suoi interlocutori.

Di Capua ha parlato, ieri sera, in una accesa seduta di consiglio comunale, segnata dal confronto aspro tra la maggioranza ed il suo ex componente Giovanni Giardini. Per partecipare al vivace confronto, Antonio Segalerba ha lasciato condurre la seduta dal vicepresidente, Federico Messuti, sedendosi tra i banchi dei consiglieri.

Oggi, Giardini commenta così: “Sono lieto che nell’area ex italgas potranno sorgere posteggi rielaborando il progetto esistente. Ritengo quindi proficuo il lavoro ad oggi da me svolto avvalato dal Dirigente Urbanistico Regionale.

Per maggior garanzia al ritiro e all’ annullamento degli elaborati Giugiaro, già approvato dalla Commissione Edilizia, farò comunque i passi necessari affinché l’ annullamento diventi ufficialmente effettivo. Inoltre , se le intenzioni del sindaco, anche assessore all’Urbanistica , sono queste, può portare in consiglio comunale le 189 osservazioni riferite a quell’area ed approvarle”.

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!