“I Mori”, sguardi intensi al Museo di Lorsica

Lorsica. Si inaugura sabato prossimo, 5 ottobre, al Museo del Damasco di Lorsica la mostra personale “I Mori”, con i quadri di Eugenio Feresin, architetto e artista, milanese, residente a Chiavari. Con l’intensità degli sguardi e dei volti, indaga la storia e l’evoluzione di un concetto sociale, dai “Mori” visti dai romani antichi, sino alle migrazioni dei giorni nostri. La mostra rimarrà visitabile negli orari del museo, sabato e domenica, o su prenotazione. Sabato, al termine dell’inaugurazione, si terrà un rifresco.

error: Contenuto protetto!