News

Censimento: i coinvolti a Rapallo

Rapallo. A partire da questo mese di ottobre si svolgerà a la seconda rilevazione del Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni, realizzato dall’Istat (Istituto Nazionale di Statistica). Lo fa sapere il Comune di Rapallo, precisando che “dal 2018, il Censimento è organizzato in modo diverso rispetto al passato, quando la rilevazione avveniva a cadenza decennale.

Con la nuova modalità, ogni anno partecipano al censimento gruppi di cittadini individuati con criterio casuale tra le famiglie residenti nei Comuni che fanno parte del campione. I dati richiesti serviranno per conoscere le principali caratteristiche sociali e demografiche della popolazione del nostro Paese, il numero di abitazioni e le peculiarità di quelle che sono effettivamente abitate”.

Due sono le modalità delle rilevazioni:

“Se la famiglia riceverà una lettera dell’Istat con invito a partecipare al Censimento e a compilare il questionario, significa che rientra a far parte del campione di famiglie che, quest’anno, deve compilare il questionario online (Rilevazione da lista). Le rilevazioni che coinvolgeranno questo campione si svolgeranno dal 7 ottobre al 20 dicembre 2019. Il questionario può essere compilato sia collegandosi dal proprio pc all’indirizzo Https://raccoltadati.istat.it/questionario, oppure recandosi presso i Centri Comunali di Rilevazione (CCR). Nel Comune di Rapallo, il CCR sarà attivo presso gli uffici di Stato Civile (piano terra del municipio di Piazza delle Nazioni 4) a partire dal 7 ottobre e per tutto il periodo di rilevazione. L’orario è il seguente: il lunedì e il giovedì dalle ore 9 alle 12 e il sabato dalle ore 10 alle 12.

Se invece, sul portone della propria abitazione, è stata affissa una locandina che annuncia il Censimento o se si è ricevuta una lettera dall’Istat che annuncia l’arrivo a casa di un rilevatore, significa che si rientra nel campione di numeri civici della “rilevazione areale”. In questo caso, un rilevatore incaricato dal Comune (dotato di tesserino di riconoscimento) si recherà presso l’abitazione di chi ha ricevuto la comunicazione dall’Istat per fornire spiegazioni sul Censimento ed effettuare un’intervista tramite la compilazione del questionario online tramite il tablet che avrà dotazione. La rilevazione areale sarà effettuata dal 7 ottobre al 13 novembre 2019”.

Le legge impone di non sottrarsi: “L’Istat è tenuto per legge a svolgere il censimento e le famiglie contattate sono obbligate a partecipare fornendo i dati richiesti.

Per quanto riguarda il Comune di Rapallo, la stima è di 121 famiglie da intervistare per la rilevazione areale e di 211 per la rilevazione da lista”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!