News

Sestri Levante, nuovi lavori e nuovi progetti sulle spiagge

Sestri Levante. Importanti finanziamenti giungono al Comune di Sestri Levante, a seguito delle progettazioni elaborate dai tecnici del municipio.

Un lavoro – dice la nota del Comune di oggi – che viene premiato con il riconoscimento di importanti finanziamenti che consentiranno il proseguimento dei lavori già avviati nei mesi scorsi con il rifiorimento della diga di Portobello e l’affidamento dello studio ambientale e meteomarino all’Università di Genova e con la prima messa in sicurezza dell’arenile di Renà, consentendo anche alle attività di riprendere il proprio lavoro prima dell’inizio della stagione turistica”.

Nel dettaglio, grazie ai finanziamenti ottenuti, a ottobre riprenderanno gli interventi a Renà, con la realizzazione di una scogliera di massi a 45 gradi lungo tutto il litorale e con il ripascimento finale della spiaggia con 15.000 mc. di sabbia. A ottobre saranno anche effettuati gli interventi sui pennelli di Sant’Anna, a difesa dell’arenile della Baia delle Favole.

Entro il 31 ottobre il Comune invierà i progetti per l’ottenimento di ulteriori finanziamenti tra i quali quelli per il completamento degli interventi a Renà, il rifiorimento della diga del porto e l’ulteriore consolidamento della diga di Portobello.

Intanto, la Regione ha comunicato lo stanziamento di altri fondi per progettazioni: consentiranno, spiega il Comune, di proseguire gli interventi di prevenzione del dissesto spiaggia ottagono, di effettuare il riempimento e il ripristino del muro di cinta della terrazza dell’ex convento dell’Annunziata, il consolidamento del muro del “belvedere” sulla Baia del Silenzio, in via dei Cappuccini e il consolidamento del muro di sostegno nell’area adiacente alla chiesa di San Nicolò.

Il lavoro assiduo di questi mesi è stato riconosciuto – commenta la Sindaca Ghio – e ci consente di portare avanti il complesso degli interventi di consolidamento e ripristino in maniera celere e concreta.”

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!