News

“Nessun taglio agli emolumenti”: il consiglio comunale visto da “100% Lavagna”

Lavagna. Riportiamo, integrale, la nota diffusa dal gruppo di “100% Lavagna”, composto da Laura Corsi e Mario Maggi, sul consiglio comunale dell’altra sera:

“Molte parole e pochi fatti. Potrebbe essere la sintesi del Consiglio Comunale del 18 settembre.

Il gruppo 100%LAVAGNA ha presentato due interpellanze ponendo alcune questioni fondamentali per il futuro della città

Collegamento viario con Sestri Levante.

Richiesta finanziamenti per la sicurezza in base alla legge205 /2017 Art. 1 comma 853. Le risposte dell’Amministrazione Mangiante sono apparse poco incisive:

restiamo in attesa di conoscere le azioni che vorrà intraprendere il Sindaco per sollecitare ANAS e condividere con Sestri Levante una nuova e più sicura viabilità nel tratto di via Aurelia km.475+135-km.475+760 (Rocche di Sant’Anna).

Circa le richieste di finanziamento continueremo a sollecitare l’Amministrazione affinché si faccia parte diligente nella richiesta dei finanziamenti e non si debba più ripetere l’esclusione di Lavagna dai fondi messi a disposizione dagli Enti sovraordinati (ancor più necessari in un comune che, a causa delle precedenti Amministrazioni politiche, ha subito lo stato di dissesto).

Nel corso del Consiglio abbiamo stigmatizzato la mancanza di progettualità chiara sul PORTO di Lavagna nel programma di mandato. Abbiamo altresì richiesto una documentazione a sostegno di quanto affermato dal Sindaco circa la necessità di corrispondere un indennizzo ai concessionari alla scadenza della concessione in essere (in quanto dai documenti a nostre mani ciò NON È PREVISTO).

Vigileremo con la massima attenzione affinché, al momento giusto, il nostro PORTO possa tornare alla Città e favorirne lo sviluppo (in analogia a quanto avviene nella vicina Chiavari).

Non abbiamo affatto condiviso le scelte di bilancio su alcuni punti emblematici: stanziamento per le persone a rischio esclusione in quanto troppo esiguo (in virtù delle esigenze non solo di persone anziane e in precarie condizioni socio economiche, ma anche del disagio di molti giovani e giovanissimi su cui la nostra attenzione sarà particolarmente alta).

Stanziamento per emolumenti al Sindaco e ai componenti della Giunta (nessun taglio… nonostante che il Consiglio Comunale abbia votato all’ unanimità una nostra proposta di azzeramento dei gettoni di presenza dei Consiglieri Comunali almeno fino al termine del periodo di dissesto).

Proporremo, come gesto di buona volontà, che almeno fino alla conclusione del periodo di dissesto gli emolumenti del Sindaco e degli Assessori siano dimezzati (consentendo un risparmio, non esclusivamente simbolico, di alcune centinaia di migliaia di Euro)”.

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!