News

Nuova ambulanza per la Croce rossa di Riva Trigoso

Sestri Levante. Si è svolta ieri, al parco “Monti Leone”, nel quartiere della Lavagnina, vicino alla sede distaccata del Comitato, l’inaugurazione della nuova ambulanza della Croce Rossa in dotazione al Comitato di Riva Trigoso. Si tratta di un’ambulanza di rianimazione, donata dal signor Gianfranco. In rappresentanza della Regione è intervenuto il consigliere Claudio Muzio. Presenti anche i sindaci di Sestri Levante e Casarza Ligure, Valentina Ghio e Giovanni Stagnaro, e il medico della CRI, dott. Daniele Ventura. In testa al gruppo dei volontari, il presidente del comitato, Roberto Pezzi.

E’ un momento di festa non soltanto per Sestri Levante – ha affermato Muzio nel suo intervento – ma più in generale per l’intera comunità della Val Petronio, perché, come ha sottolineato il sindaco di Casarza Ligure Giovanni Stagnaro, la salute non ha confini. Quello compiuto dal sig. Gianfranco è un gesto di enorme generosità, che esalta e valorizza l’impegno e la dedizione di tanti volontari che donano il loro tempo a questo servizio per gli altri, sottraendolo alla propria famiglia e al proprio divertimento”.

Il sistema sanitario regionale – ha proseguito il consigliere regionale di Forza Italia – è un mosaico, nel quale la tessera costituita dalle Pubbliche Assistenze ha un valore essenziale, perché senza di esse e senza il volontariato il sistema non riuscirebbe a reggere”.

In questo momento di difficoltà per le nostre Pubbliche Assistenze, dovuto alla sentenza del Consiglio di Stato che impone alle Regioni di mettere a gara i servizi non di emergenza e di superare il sistema dell’affidamento diretto adottato fino ad oggi con buoni risultati, garantisco tutto il mio impegno per tutelare le Pubbliche Assistenze del nostro territorio: ho già assunto iniziative in tal senso e continuerò a farlo, sempre nel quadro delle competenze regionali e delle normative nazionali”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!