News

Chiavari, “ampliamo subito le competenze del Giudice di pace”

Genova. Oggi, in consiglio regionale, è stato approvato all’unanimità l’ordine del giorno presentato dal chiavarese Vittorio Mazza (Lega Nord Liguria-Salvini) che impegna la giunta a attivarsi presso il Ministero della Giustizia, per anticipare gli effetti del Decreto Legislativo numero 116 del 13 Luglio 2017, relativo all’ampliamento della competenza dell’ufficio del Giudice di pace. Come spiega l’ufficio stampa del consiglio regionale,  “Mazza ha ricordato che la presenza dei Giudici di Pace all’interno dell’ex Palazzo di Giustizia di Chiavari è fondamentale per la loro vicinanza alla popolazione e che il Decreto Legislativo 116 ne ha ampliato le competenze e, in tal modo, numerose cause vengono svolte presso gli uffici territoriali, creando meno disagi ai cittadini. Nel documento si ricorda che dal maggio 2018 è operativo nell’ex Palazzo di Giustizia di Chiavari l’Ufficio di prossimità che è un punto di riferimento per tutto il Tigullio”.

Sono intervenuti esprimendosi a favore Claudio Muzio (FI), Giovanni Boitano (Liguri con Paita), Luca Garibaldi (Pd), Alice Salvatore (Mov5Stelle) e il vicepresidente della giunta Sonia Viale (Lega Nord Liguria-Salvini).

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!