News

Clienti litigano fuori da un ristorante e danneggiano auto dei carabinieri, due arresti

Moneglia. Finiscono in carcere in una serata dove avevano alzato il gomito: protagonisti due uomini. 

La coppia, in evidente stato di ebbrezza, stava discutendo animatamente con il titolare di un ristorante ed alcuni suoi dipendenti. I due appena visti i carabinieri arrivati fuori dal locale si scagliavano contro, provocando lesioni ad un carabiniere e danneggiando le portiere del mezzo di servizio. Si trattava di un calabrese 50enne, abitante ad Aprilia e di un cittadino francese, 35enne, abitante a Carrara. Sono stati arrestati per “resistenza a pubblico ufficiale, lesioni aggravate e danneggiamento aggravato”. Contestato anche “porto abusivi di armi od oggetti atti ad offendere” poiché il 50enne è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico, poi sequestrato. All’uomo, di origine calabrese, trasferito al pronto soccorso dell’ospedale di Lavagna, è stata riscontrata “agitazione psicomotoria in abuso di alcol e trauma cranico e frattura del naso”. La coppia fermata a Moneglia sarà processata con rito direttissimo.

Sempre a Moneglia, durante un controllo nella stazione ferroviaria, i carabinieri hanno identificato un 42enne in possesso di grimaldelli e strumenti da scasso”. É stato denunciato 

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!