rubrica

Monitor – Tigullio servitù autostradale

QUELLA LUCE INVISIBILE IN FONDO AI TUNNEL DI RIVIERA

Si torna a parlare del tunnel Rapallo-Santa Margherita, ne spunta un altro da Paraggi a Portofino, in arrivo anche boatos su Autostrade per l’Italia che non sarebbe contraria all’apertura di un nuovo casello a Rapallo, prima di Zoagli. Tutto questo mentre sembra definitivamente sepolto il tunnel della Fontanabuona che si doveva collegare con l’uscita dell’A12 a Rapallo.
Francamente di un nuovo bla-bla estivo sui tunnel di cui non si vedrà mai, in fondo, la luce, non se ne sentiva la necessità.
Ma una cosa è certa: i centri del Tigullio sono una sorta di “servitù autostradale” che andrebbe invece affrontata ai massimi livelli. Autostrade per l’Italia non può ritenere terminato il suo servizio, pagato profumatamente dagli automobilisti con i pedaggi, una volta che si è alzata la barra all’uscita del casello e poi liberi tutti.
Servirebbe invece un tavolo dei sindaci per definire le emergenze di viabilità nei centri del Tigullio con impegni progettuali, finanziari e ambientali di Autostrade per l’Italia e il coinvolgimento del governo e della Regione Liguria.
Chissà se ne vedremo la luce. In fondo al tunnel, ovviamente.

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!