News

Domani in Val Graveglia riapre il sentiero… che porta a Roma

Ne. Viene inaugurato domani il recuperato tratto di sentieri che da Chiesanuova porta a Ceresola, in Val Graveglia. Lo hanno ripulito e ripristinato i volontari dell’Arci Valcanonica, che organizzano un momento di festa, appunto domani, 15 giugno, alle 9.30, presso il parchetto giochi adiacente l’asilo di Chiesanuova.

Per godersi la colazione a base di focaccia e succhi di frutta, occorre prenotarsi entro oggi, scrivendo a promo@valcanonica.org, oppure via whatsapp al 3395726814. “Ai partecipanti – spiegano dall’Arci – sarà consegnato un gadget in materiale riciclato realizzato nell’ambito della collaborazione fra Valcanonica e il CSE (centro socio educativo) “Le Rondini” di Ne. Il percorso è stato liberato da rovi e tronchi abbattuti dall’associazione, che si propone di mantenerlo in uso, nell’ottica di  favorire la fruibilità dei piccoli borghi e delle reti di sentieri che
li uniscono in modo capillare”.

Nell’occasione, Marianna Lana, vicepresidente dell’Arci Valcanonica, partirà a piedi alla volta di Roma, “passando da Conscenti, toccando Cogorno, Lavagna e Sestri Levante, dove passa la Via della Costa, che congiunge Ventimiglia a Sarzana e quindi il Cammino di Santiago alla via Francigena – spiega -. La scelta di partire a piedi proprio da Ceresola, invece che da uno dei punti tappa piu’ collaudati e rinomati dei grandi Cammini, è dettata dalla volontà di dare valore alla nostra rete sentieristica e di unirla idealmente ad una rete piu’ ampia ed organica, nell’anno dedicato al
turismo lento e in favore di itinerari sostenibili per scoprire il Belpaese di cui la nostra vallata fa orgogliosamente parte”.

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!