News

Portofino, riaperta la Passeggiata dei Baci

Portofino. È stata riaperta oggi la Passeggiata dei Baci che da Paraggi si snoda in mezzo al bosco a pochi metri dalla costa fino a Portofino. Per la Regione Liguria, all’inaugurazione erano presenti il presidente Giovanni Toti e l’assessore regionale alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone, ovviamente con il sindaco di Portofino Matteo Viacava, insieme ai colleghi di Santa Margherita Ligure Paolo Donadoni e di Rapallo Carlo Bagnasco.

Inaugurato anche il nuovo parco giochi sulla passeggiata nel verde del Parco. Secondo quanto ricorda la Regione, “il sentiero recuperato e messo in sicurezza per una lunghezza di circa 1 km, subito sopra la strada provinciale 227 e il mare, garantisce oggi la massima sicurezza evitando la commistione con i veicoli. Il progetto di riqualificazione è stato curato dallo studio UNA2 e dagli architetti associati Paola Arbocò, Pierluigi Feltri e Maurizio Vallino che sono intervenuti nei punti panoramici e nelle aree di sosta con una rigenerazione complessiva del percorso, opere di arredo e di riqualificazione. L’intervento si è concentrato sui due varchi principali di ingresso alla passeggiata (porta di Levante e porta di Niasca) che prima erano invisibili, sulla creazione di un’area giochi nel bosco e sulla totale messa in sicurezza. Una nuova ringhiera di protezione ha sostituito i tratti mancanti o fatiscenti. Il costo ammonta a circa 500mila euro, di cui 250mila cofinanziati da Regione Liguria attraverso il Fondo Strategico regionale infrastrutture”.

“Questo intervento di recupero e messa in sicurezza di uno dei sentieri più belli al mondo è molto importante – afferma il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti – non solo per il ripristino in sé, ma per l’enorme valenza turistica del manufatto in uno dei luoghi della Liguria più belli. Regione ha voluto contribuire finanziariamente, stanziando risorse cospicue a cui se ne aggiungeranno altre per completare il progetto. Ancora una volta la risposta alle necessità del territorio è stata tempestiva, come già era avvenuto in occasione del crollo della strada tra Santa Margherita Ligure e Portofino riaperta a tempi di record”.

“È un intervento che Regione Liguria ha voluto fortemente, realizzato attraverso il fondo strategico regionale – spiega l’assessore alle Infrastrutture di Regione Liguria Giacomo Giampedrone –  Siamo in uno dei luoghi più belli d’Europa, tra Paraggi e Portofino, lungo una passeggiata che si snoda tra mare e monti. La messa in sicurezza e il recupero del primo lotto sono stati possibili grazie al fondo strategico regionale, ma Regione si è impegnata a individuare altri finanziamenti per completare gli altri lotti e rendere ancora più attrattivo il percorso. L’intervento assume un valore ulteriore anche perché inserito in una delle zone più colpite dall’ultima mareggiata dello scorso anno, e avviene a pochi mesi dalla riapertura della strada 227 che era stata distrutta dalle onde”

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!