rubrica

Monitor – Tu chiamale se vuoi connessioni

RAPALLO, GIOVANI INDUSTRIALI GLOBAL, SINDACI GLOCAL IN PLATEA

Dal 49° convegno dei giovani imprenditori di Confindustria dedicato alla globalità dell’economia delle connessioni, che si è aperto in mattinata all’Excelsior Palace Hotel di Rapallo, cogliendo il realismo e l’attualità del tema, ci aspettavamo che il primo clic fosse per la città e il Tigullio che li ospita. Un golfo martoriato da una tremenda mareggiata che in pochi mesi è riuscito a curarsi e a guarire da ferite gravissime che hanno colpito lo stesso Grand Hotel Excelsior e il mondo “glocal” dei porticcioli e della nautica. Invece no.
Solo Genova, con un breve, dubbioso ( e allarmante) richiamo alla possibilità che il Ponte Morandi possa essere davvero ricostruito il prossimo anno, è stata citata dal presidente dei Giovani Industriali Alessio Rossi.
Non che si rendesse necessaria una passerella di politici locali, ma un Invito al sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco (in sala) e magari anche ai colleghi di Portofino e Santa Margherita Ligure, a condividere la rinascita del territorio con un breve saluto, avrebbe portato via pochi minuti al dibattito.
Potevano sempre giustificarla come una caduta della rete che all’apertura ha ritardato le operazioni di accredito e ha impedito ai tecnici di scaricare l’Inno di Mameli, intonato (…) a cappella dalla platea.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!